+39 0434 1696279
Pubblicata l’app CAA Agenda

Pubblicata in questi giorni la nuova app “CAA Agenda”, disponibile per dispositivi tablet iOS e Android .

L’app, sviluppata dal team di Eye-Tech in collaborazione con l’Azienda per l’assistenza sanitaria 5 Friuli Occidentale, facilita la creazione ed uso di agende visive per alcune persone con disturbi del neurosviluppo, quali Disturbo dello Spettro Autistico (DSA) e Disabilità Intellettive (DI).

Queste persone hanno tra i loro punti di forza il “pensare per immagini”: infatti comprendono meglio le informazioni presentate sotto forma di stimolo visivo.

Le agende visive aiutano persone con DSA e DI a capire come è articolata una giornata e a sapere che cosa ci si aspetta da loro, riducendo così la preoccupazione che può generare il nuovo e l’imprevisto. Con le agende visive si può garantire prevedibilità, anticipando i vari eventi che accadranno (nell’arco di una giornata o dell’intera settimana) e rendendo “visibile” la sequenza delle varie attività.

L’uso di CAA agenda è pensato per familiari, insegnanti, operatori che lavorano/interagiscono con bambini, adolescenti e adulti con DSA o DI. L’App inoltre consente di poter creare Task Analysis per insegnare abilità complesse, suddividendole e scomponendole in parti più semplici.
Le task analysis possono essere usate separatamente per l’insegnamento di singole abilità durante le sedute di trattamento/terapia individuale oppure inserite all’interno delle attività previste dal calendario.

CAA Agenda può essere utilizzata in tutti i contesti di vita della persona con DSA e DI (a casa, a scuola, in centro diurno, in terapia ecc.).

Di seguito alcuni screenshot dell’app disponibile su Google Play e App Store:

 

 

 

Read More
Un sistema cloud per il riconoscimento di volti

Recentemente, il team di Eye-Tech ha sviluppato, per un proprio cliente, un sistema di rilevazione e riconoscimento volti basato su cloud. Il sistema è in grado di rilevare automaticamente il volto di una persona mediante l’elaborazione di pochi frame acquisiti da un qualsiasi sensore video, i quali vengono poi elaborati in tempo reale da un server cloud remoto. La classificazione viene effettuata mediante specifici algoritmi di Machine Learning, che sono in grado di riconoscere il volto del soggetto ripreso e di fornire come output i riferimenti della persona riconosciuta. Il sistema di classificazione considera anche specifiche tecniche di “Anti Face-spoofing“, che sono in grado di discriminare la presenza di un volto reale rispetto a un’immagine o un qualsiasi altro oggetto che lo rappresenti. Questo progetto è un’evoluzione del precedente sistema Eye-GO e può essere adattato a diversi contesti applicativi.

Read More
Chiusura estiva 2019

Avvisiamo la nostra gentile clientela che Eye-Tech rimarrà chiusa per ferie dal 12/08/2019 al 23/08/2019 compresi.

Un cordiale saluto

Staff Eye-Tech

Read More
IL 5G rivoluzionerà il mondo del supporto remoto mediante la realtà aumentata

Le tecnologie emergenti legate alla quarta rivoluzione industriale evidenziano il ruolo significativo della Realtà Aumentata (in inglese Augmented Reality).
La Realtà Aumentata, che per definizione fa riferimento all’arricchimento della percezione sensoriale umana mediante informazioni artificiali generate da un computer, viene sempre più spesso utilizzata in diversi contesti applicativi come, per esempio, nel contesto sanitario, per supportare i medici nelle operazioni chirurgiche o in quello militare, per supportare le pattuglie durante una missione. Ma è nel contesto industriale che la Realtà Aumentata viene utilizzata sempre più spesso per una moltitudine di attività. Tra queste, spicca quella legata all’assistenza remota del personale. L’assistenza remota mediante Realtà Aumentata consiste in un sistema basato su cloud, dove due o più utenti possono comunicare in modo diretto tra loro indossando degli occhiali smartglass, con la possibilità di condividere la stessa scena ripresa dal sensore video del dispositivo in uso e di condividere gli oggetti virtuali (i modelli 3D) che la arricchiscono. Grazie a questi strumenti è inoltre possibile condividere il flusso audio, come in una normale chiamata telefonica.

Read More
L’app Ilca-Reti AR/VR in fiera a Interzum 2019

L’app Ilca-Reti AR/VR, già presentata lo scorso anno a Sicam 2018, sarà disponibile anche a Interzum 2019, la fiera leader al mondo per l’intero settore della subfornitura per l’industria del mobile e l’interior design, che si terrà a Colonia in Germania dal 21 al 24 Maggio 2019.

Obiettivo principale dell’app è quello di mostrare in maniera originale i diversi prodotti offerti da Ilca srl, permettendo all’utente di posizionarli nello spazio reale circostante, grazie al supporto della realtà aumentata e della realtà virtuale.

L’utente, mediante il proprio dispositivo smartphone o tablet, sarà così in grado di immaginare e provare i vari prodotti Ilca scegliendo quello che risponde meglio alle proprie esigenze.

L’app, sviluppata in collaborazione con Care srl e lo staff tecnico di Ilca, si potrà provare presso lo stand C021 | Hall 5.1

 
Di seguito un video che mostra il funzionamento dell’app

 
Guarda anche la presentazione dell’app ILCA Reti a Sicam 2018

Read More
1 2 3 4 10